Ricucire il dolore
Tessere la speranza
La Via Crucis di Maria Lai

La Via Crucis di Ulassai non si risolve nell'opera prima
ma vede l'Artista rielaborare, reinterpretare, "ritessere", 
in un graduale viaggio verso l'etereo ma radicato
nella drammaticità e concretezza della terra
nel quale ci facciamo guidare dalla curatrice Micol Forti.
Frutto della collaborazione tra l'Archivio Maria Lai
e la Cantina Antichi Poderi, la mostra si inserisce nel festival
offrendo una serie di opere edite ed inedite di Maria Lai,
tra rielaborazioni dell'opera prima, scorci di quotidianità,
libri in ceramica, libri cuciti e telai.

Cantina Antichi Poderi JERZU
17 luglio - 4 settembre
Inaugurazione 17 luglio ore 18:30
Micol Forti accompagnata dalle musiche di Gavino Murgia

Orari 10:00-12:00, 17:00-20:00
L'orario di chiusura serale potrà essere posticipato
nella prima metà del mese di agosto

Ricucire il dolore
Tessere la speranza

Micol Forti racconta Maria Lai guardando alle elaborazioni della Via Crucis di Ulassai, tra scorci di quotidianità ed incomprensibili scritture